ILARIA CAPRIOGLIO, Cyberbullismo. La complicata vita sociale dei nostri figli iperconnessi. Il leone verde, 10,00

Nella complessa vita sociale dei giovani iperconnessi il fenomeno del cyberbullismo è in forte crescita; con la complicità degli adulti che, illudendosi di avere dei figli nativi digitali perfettamente equipaggiati per affrontare il mondo del web senza correre rischi, non si sono preoccupati di fornire loro un’adeguata educazione ai media, capace di sviluppare il senso critico e la cultura del rispetto, indispensabili anche per vivere online. Il mondo virtuale rispecchia, talvolta amplificandola, la deriva del mondo reale e obbliga genitori ed educatori a riflettere sulle proprie responsabilità, senza poter ravvisare nel demone digitale un comodo capro espiatorio, utile ad alleggerire le coscienze assopite sotto la confortevole coperta del mito del digital kid.
Il libro, scritto da Ilaria Capriolglio, avvocato e scrittrice nonchè mamma di 3 figli, propone alcune riflessioni intorno al fatto che gli adulti sono spesso sprovveduti e disinformati rispetto alla digital competence, tanto da impedire loro di dare delle regole e di non essere efficaci educatori.
Il cyberbullismo e  le differenze tra mondo reale e virtuale. Le strategie da adottare: regole ,leggi e  interventi educativi.  Il mondo virtuale rispecchia, talvolta amplificandola, la deriva del mondo reale e obbliga genitori ed educatori a riflettere sulle proprie responsabilità, senza poter ravvisare nel demone digitale un comodo capro espiatorio, utile per alleggerire le coscienze assopite sotto la confortevole coperta del mito del digital kid.